avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


mercoledì 18 gennaio 2017

Imponenza e precarietà

Il binomio di queste ore.

Emergenza neve

Emergenza esondazione dei fiumi.

Terremoto.

E tu, piccolo essere umano che pensi di pianificare la tua giornata ti accorgi che talvolta c'è sua Maestà la Natura, il ruggito della terra che decidono per te e tu non puoi neanche osare di ribattere, povero moscerino!

Non patisco i problemi delle località a me vicine, senza il proprio tetto i terremotati che sentono ancora la terra tremare; senza luce e senza acqua le località sepolte dalla neve nel chietino. Sento tuttavia l'imponenza della Natura che talvolta è solo imponente e poco madre.


2 commenti:

  1. Neanche un granello di sabbia, di fronte alla forza della natura.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cavaliere. Spesso lo dimentichiamo.

      Elimina