avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


martedì 3 agosto 2010

Arte, poesia ...


Non si tratta tanto di pensare, ma di pensare i propri pensieri ...
Solo un esempio, ma se ne potrebbero fare a iosa: Notte stellata di Vincent Van Gogh.



Un cielo stupendamente vivo in cui tutto si muove in perfetta armonia, in una circolarità senza principio e senza fine...

Una terra soporosa, indifferente, estranea, lontana,sorda;

Una mediazione tra cielo e terra: lingue di cipressi svettanti verso l' alto;

La composizione dunque esprime il pathos dell' artista dilaniato tra la tensione verso la perfetta letizia e l' essere incarnato e situato in un mondo vissuto come indifferente se non ostile.

Nessun commento:

Posta un commento