avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


giovedì 11 gennaio 2018

9 gennaio 2018

Quasi 20 anni fa ci lasciava un cantautore e poeta sempre presente nei miei ascolti.


Ha musicato e cantato le ingiustizie, i soprusi, l'arroganza dei più forti rimanendo empaticamente accanto e in difesa dei deboli.

12 commenti:

  1. Un grande che resterà per sempre vivo nei nostri cuori.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  2. B.jour.j ai connu cet auteur compositeur dans les années 70 grâce à mes cousines et j ai apprécié ses chansons.
    Malgré tout je reste un fervent admirateur de Brel,Reggiani et d autre compositeur .Une bonne journée sous le soleil peut être. Salut

    RispondiElimina
  3. Buon fine settimana a te. Grazie!

    RispondiElimina
  4. Arrivo tardi Graziana ma ho avuto qualche problemino in casa.
    Faber.. unico! Poeta che musicava la sua rabbia, la sua ironia, il suo sarcasmo.
    Dimenticarlo è impossibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, sempre con noi. Grazie e buona serata.

      Elimina
  5. E come si fa a scordarlo, un graaandeee!!!
    Un premio per te da parte mia e della Sciary nel mio blog, ciaooooo!!!!

    RispondiElimina
  6. Non le mandava a dire il grande Faber.
    Un bacio per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per questo mi piace mi piace tantissimo

      Elimina
  7. Graziana per dirti che sei sempre nel mio cuore, un premio e un meme per te, bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee. Arrivooooo!!!! Abbraccio!!!!

      Elimina