avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


mercoledì 18 giugno 2014

" ... non sai chi è il mostro che c'è me"

"... hai liberato un mostro, dentro me!"

 Il pensiero di Yara e del suo presunto carnefice mi aspetta al risveglio e mi accompagna al riposo notturno che stenta ad arrivare. E così gli altri delitti efferati di questi giorni. Sono molti i pensieri che si accavallano nella mia mente: la giovane vita stroncata,il linciaggio mediatico del presunto mostro e dei suoi familiari, le vicende intime di sua madre poste alla ribalta senza alcun pudore, il silenzio composto dei genitori di Yara ...


 

2 commenti: