avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


venerdì 20 gennaio 2012

Dietro le quinte in una nave crociera


Adoro viaggiare, adoro il mare, ma mai mi sono sognata di trascorrere una vacanza in un mondo fittizio, con animatori intorno e caos da mane a sera: questione di gusti, niente più.

Lo sfruttamento del personale che tiene in piedi un' organizzazione vacanziera del genere,però, in mare come in terraferma, mi fa troppo male ed è un motivo aggiunto per cui dico NO.

Il problema è profondo e la soluzione non è così semplice, già ...

15 commenti:

  1. Guardando da una diversa angolazione...certo non andremmo più nemmeno al bar...
    mia Figlia lavora in una grande catena..
    ci si deve adattare per poter lavorare oggigiorno..
    certo è che, se debbo scegliere, preferisco la Terra ferma...ho più controllo...
    video interessante...
    sereno divenire Graziana..
    un caro saluto..
    dandelìon

    RispondiElimina
  2. Sì sì capisco, cara dandelìon; infatti l' ultimo rigo della mia riflessione intendeva quello che tu dici.
    Mia figlia lavora come cameriera in un ristorante il sabato sera (dalla 15.00 alle 2,00 quando tutto va bene ...); il compenso per il tempo e i servizi che mette in campo,ivi compresa la conoscenza della lingua inglese, bhé decisamente non è proporzionato, eppure ...
    Serena giornata e grazie :)

    RispondiElimina
  3. Sarà che ho lavorato nei ristoranti, ma non mi stupisce per niente. Da molti anni non andiamo più in vacanza , ma di certo tutta questa finzione non è la mia idea di vacanza e neanche quello il lavoro ideale, sembrano animali da fatica .

    RispondiElimina
  4. Hola,preciosas e intimistas letras desnudan valientemente la pureza germinal de este blog, si te va la palabra encadenada, la poesía, te espero ene l mio,será un placer,es,
    http://ligerodeequipaje1875.blogspot.com/
    gracias, pasa buen día, besos interminables..

    RispondiElimina
  5. E' il tutto confezionato, poco importa la qualità, ma la quantità anche se marcia.

    Blog interessante

    RispondiElimina
  6. salut j ai fait un petit calcul le personel de cuisine en general gagne 4€ de l heure et +- 14 heures de travail par jour

    RispondiElimina
  7. Questo filmato non mi stupisce più di tanto! Ormai ho imparato che c'è sempre in ogni cosa l'altra faccia della medaglia, purtroppo!!!
    Un grande abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  8. ho sempre odiato i viaggi via nave,
    per una mia fobia personale.
    ora mi rendo conto che questi paesi galleggianti sono anche antiecologici. Che schifo lo spettacolo del lancio dei palloncini.

    RispondiElimina
  9. Ciao Graziana, io come te adoro viaggiare e la crociera è un modo per viaggiare ma non per vedere, ci si rifugia per sfuggire alla realtà!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  10. Graziana, ho un premio per te sul mio blog, vedi un po' se ti va di prenderlo!
    Serena giornata!

    RispondiElimina
  11. Ciao civetta la trovi civettacanterina@blogspot.com o @gmail.com non ho ancora capito bene quale, anzi se mi aiuti...grazie

    RispondiElimina
  12. @Soffio
    Questo è l' indirizzo di Civetta canterina:
    http://civettacanterina.blogspot.com/.Non capisco perché il blog non compaia nel suo profilo, ma non fa nulla; l'importante è che l' ho trovata e sono tra i suoi fallower.
    Ciao

    RispondiElimina
  13. @Vitamina
    Grazie del riscontro: hai detto bene; animali da fatica (sigh!)

    @Don Vito Andolina
    Grazie per quanto mi esprimi, passerò dalle tue parti sicuramente.

    @I am
    Grazie per essere tra queste pagine, non è il periodo migliore in quanto sono poco presente, ma spero nel meglio.

    @tino de luick
    è sfruttamento, già; 14 ore di lavoro massacrante per 50€... :-(

    @Francesca
    Verissimo, quello che appare è sempre altro da quello che è...

    @silvia
    i mondi irreali e fittizi; quelli in cui si fa finta che la vita sia diversa. Non amo neppure i centri vacanza in terraferma. Qualche anno andai a salutare un animatore amico di famiglia in un centro di vacanza (passami il termine, non ricordo il vero nome): un carnaio intorno ad una piscina a suon di musica, di giochi e quant' altro da mane a sera. Ma dico: come si fa ad andare in una miniera di bellezze culturali e naturali come quelle della Sicilia, e preferire una cosa del genere alle escursioni lungo la costa e nell' interno?? Mah... de gustibus ...
    Ciao silvia e grazie del commento

    @Sciarada
    Un mondo che galleggia semplicemente, senza viaggiare...

    Grazie per il premio che hai voluto donarmi, mi ha fatto immensamente piacere il tuo pensiero.

    Scusatemi tutti per aver ignorato così a lungo la vostra presenza ... In realtà vi ho seguiti, ma sono stata incapace di conciliare gli impegni con l' interazione...
    Vi voglio bene:-)

    RispondiElimina
  14. La penso come te! buona serata e felice domenica...ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giancarlo, felice domenica anche a te...

      Elimina