avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


sabato 24 maggio 2014

Innocenti Evasioni





Quando le parole sembrano mancare, c'è la musica che compensa.

Stamani, insolito sabato a casa, in virtù dell'insediamento del seggio elettorale.

Il sole bussa alle nostre camere da letto, giornata preestiva che mi induce una gran voglia di fare.

Guardo la mia Alessia ancora intenta a smaltire la stanchezza del viaggio notturno che ce l'ha riportata in casa per pochi giorni. Freno a malapena l'istinto di passarle le mani tra i capelli; in compenso mi conduco al terrazzo sud: sarà lindo e pinto per accoglierci ed inaugurare l'ingresso trionfante dell'estate.

Innaffio, concimo, poto, sposto, interro, spazzo, lavo ... Ok!
Cucina: lavo, affetto, sminzzo, condisco, mescolo.

Prima insalata di riso della stagione: piccadilli, mozzarelline, dadini di proscitto cotto, origano, rucola olio di oliva ... Niente maionese!

Coppe singole di macedonia: fragole, ciliegie, melone, pesche, fettine di arance.

Costume da bagno, infradito, jeans e t-shirt e via! Passeggiata sulla battigia.

Mi riconcilio col mondo. Buon WE,  popolo amato!

4 commenti: