avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


sabato 26 novembre 2011

Gioia!


La mia piccola grande donna :-)




























Momenti indimenticabili ... Grazie alla vita!

34 commenti:

  1. Auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
    Un abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  2. Grazie Franci!!!!
    Un abbraccio e un bacione!

    RispondiElimina
  3. Questa è la felicità che non vede mai fine...le conquiste dei Figli sono anche le nostre...congratulazioni!!
    Sereno week end Amica Cara..un abbraccio..
    dandelìon

    RispondiElimina
  4. Davvero una bella ragazza!

    Adesso, volete spiegare anche a me povero uomo ottuso se c'è qualche speciale ricorrezna, ho letto gli auguri nei commenti ma non ho capito di che si tratta, a parte la bellezza della protagonista della foto!

    Scusate, ma quando uno nasce uomo ha un cromosoma Y e non X, e come dicono alcune mie colleghe: "a quel cromosoma manca proprio un pezzo".

    Resto in attesa! Ciao!!!

    RispondiElimina
  5. Parole sante, cara Dandelìon ... I figli sono la linfa vitale per noi genitori: gioiamo e soffriamo con loro fin quando ci sarà possibile...
    Un abbraccio anche a te e buona domenica:)

    Exo ... sei di una simpatia unica :)L'autoironia è dote preziosa ...

    E' il giorno della sua laurea: dopo la proclamazione, da qualche tempo si usa cingere il capo del neolaureato con una corona di alloro, antico simbolo di sapienza e di gloria, ma soprattutto segno di conquista personale ...

    Grazie per le parole che usi per Alessia!

    Di nuovo buona domenica!

    RispondiElimina
  6. je ne puis q ajouter bravo et bonne chance sur le marche de l emploi

    RispondiElimina
  7. Grazie Tino de luick!
    Dopo i festeggiamenti e le emozioni, è bene tornare coi piedi per terra e questo è un augurio quanto mai opportuno :)

    Buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Per i genitori,il giorno della laurea di un proprio figlio è una tappa raggiunta,
    Comprendo la tua gioia e la condivido.

    RispondiElimina
  9. Grazie Costantino! Buona domenica :)

    RispondiElimina
  10. Che bellezza, congratulazioni a tua figlia e un abbraccio alla mamma! E ... che bella ragazza ...

    RispondiElimina
  11. A me non hanno dato l'alloro, avevo addirittura timore mi dicessero: guarda, abbiamo scherzato, non ti diamo neanche la Laurea!!!

    Peò mi hanno "proclamato Dottore in Economia e Commercio". Io ero freddo come un salmone, ma alcuni della mia famiglia presenti erano davvero emozionati.

    E' stato un bel giorno in fondo.

    RispondiElimina
  12. @Emanuela
    Grazie carissima, dei complimenti e degli auguri. Un abbraccio-
    @Exo
    non ami molto le cerimonie e ti capisco perfettamente giacchè io non sono da meno, se sono la protagonista dell'evento, per una sorta di atavica timidezza; al contrario amo festeggiare gli altri.
    La corona di alloro comunque non la dona la commissione (figuriamoci!!!); ma sono i parenti a procurarla; al resto pensano gli amici, dall'atrio antistante la sala,a proseguire nei festeggiamenti, se ce ne sono.
    A presto!

    RispondiElimina
  13. Ah...! Ecco allora, mi sembrava strano vedere i fossili accademici alle prese col giardinaggio!

    Io non ho preparato neanche la classica cena, ho portato i miei intimi in pizzeria!

    Ma si sa, avrò qualche difetto di fabbrica, e ormai la garanzia è scaduta!

    Ciao!

    RispondiElimina
  14. Io non ho fatto neanche quello!
    Consideravo l'esame di laurea uguale a tutti gli altri esami; anzi, l'ho percepito anche più semplice degli altri in fase di discussione.

    Amo poco festeggiarmi ancora adesso; per me la festa consiste nel rendere unico e irripetibile ogni giorno; è un impegno non facile , ma sta proprio nel superamento della routine il senso della festa.

    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  15. Wow! Che bello, non sono solo nell'universo! :-)

    Buona serata, anzi notte.

    EXO

    RispondiElimina
  16. Mi unisco al coro degli auguri della tua meravigliosa e bravissima figliola e agli applausi per il tuo giusto orgoglio di mamma.Quando leggo delle feste con confetti,lauti pranzi o cene con parenti e amici e regali costosi per la laurea di figli altrui confesso di sentirmi un po' in colpa, perché io in occasione di quella del mio unico figliolo, ho considerata alla stregua di un qualsiasi altro esame del suo percorso, dal risultato quasi scontato prevedibile e di quel giorno possiedo solo 4 fotografie mosse e sfocate a causa dell'emozione e di una spessa vetrata che separava gli spettatori dai laureandi durante la discussione della tesi e la consegna della pergamena. Eravamo solo io e la sua ragazza, perché mio marito non ha ritenuto opportuno chiedere un permesso al suo preside, memore della sua laurea discussa senza spettatori, quando già insegnava una materia per cui allora non era richiesta ed eravamo già sposati da 6 anni ;)

    RispondiElimina
  17. Cara Luigina,
    non sentirti in colpa; niente confetti(mia figlia non li ha voluti) e niente lauto pranzo con parenti e con amici neppure noi.

    Abbiamo offerto un aperitivo agli amici di mia figlia: il gruppo del volontariato, dell'università,quelli delle superiori rimasti legati, quelli del lavoro(Alessia per tre sere settimanali fa la cameriera presso un ristorante): la mia gioia è la sua gioia ...
    Parenti e amici di famiglia, quelli che spontaneamente si sono sentiti e si sentono informalmente "vicini" per un abbraccio,li accolgo a casa, come di consueto, per qualsiasi altra circostanza.

    Quanto alla mia laurea, andai completamente sola a discutere la tesi; eravamo 13 studenti dello stesso corso, tutti amici stretti e tutti senza nessun seguito: dopo la proclamazione andammo a brindare nel glorioso bar "Eden" sotto i portici de L'Aquila.

    Papà era autista di materiali da costruzioni presso una ditta privata e mamma casalinga: mio padre non avrebbe mai chiesto al suo datore di lavoro di assentarsi e io non mi sarei mai sognata di esigerlo. Andava benissimo così:ci sentivamo unitissimi e solidali; ricordo la loro trepida attesa e i pianti di commozione di mio padre per la sua unica figlia di cui sino alla fine è andato orgoglioso

    ... La mia pergamena l'ho lasciata a lui ben incorniciata, fino a che è stato presente ...

    Felice giorno, Luigina :)

    RispondiElimina
  18. ...E grazie per le belle parole...

    RispondiElimina
  19. Complimenti alla tua bella figliola e un sincero in bocca al lupo per il futuro. Sono tempi duri per questi ragazzi...

    RispondiElimina
  20. @rosso vermiglio
    Grazie per i complimenti e per il gradito e quanto mai opportuno augurio.

    RispondiElimina
  21. Un punto di arrivo e un punto di partenza, speriamo per viaggi bellissimi e soddisfacenti.
    Concordo sulla naturale bellezza di tua figlia.
    Complimenti doppi!

    RispondiElimina
  22. @giorgio giorgi
    Doppiamente grazie per la traccia che hai voluto lasciarmi. Serena domenica!

    RispondiElimina
  23. Auguri anche da parte mia! La laurea è un momento bello bello!

    RispondiElimina
  24. Grazie Carolina, grazie per il gentile riscontro :)
    A presto!

    RispondiElimina
  25. In questo finir di week end, siano Sorrisi e Parole gentili , a vestire i momenti di condivisione...con gli affetti e gli amici..
    sereno divenire Graziana..
    un sorriso..
    dandelìon

    RispondiElimina
  26. Grazie infinite per la tua attenzione e per il gentile augurio, Amica Cara ... Spero di essere più presente :-)

    RispondiElimina
  27. Girovagando sul web..
    Complimenti..una emozione che condivido nel ricordo, il mio unico figlio si laureò nel 2000, fu bello, ma all'epoca ero troppo depressa per accorgermene..ma la pergamena è sopra il mio pc.:-))

    RispondiElimina
  28. Ciao riri, è un piacere trovarti e leggerti ... le tappe dei nostri figli sono le nostre tappe :)
    Serena giornata!

    RispondiElimina
  29. Grazie per la condivisione!!! Buona domenica:)

    RispondiElimina
  30. Ciao Graziana, congratulazioni alla tua piccola grande donna, auguro a te e alla tua famiglia un felice Natale ed un nuovo anno che vi sorrida con gioia!

    RispondiElimina
  31. S tella splendente
    T raspare ed illumina il sentiero
    E lengante e silenziosa nel segnare
    L a strada che conduce alla capanna
    L à dove ci attende la Pace
    A bitando i Cuori che si affacciano
    all'uscio della speranza


    Sereno Natale Graziana..
    un Sorriso..
    dandelìon

    RispondiElimina
  32. @Sciarada
    Grazie per essere passata e per gli auguri che mi hai lasciato. Serene festività anche a te e ai tuoi cari:)Un abbraccio
    @dandelìon
    Che dire?! Sei una miniera di pensieri ed emozioni! Grazie ... Un abbraccio :)
    @Exo
    Buon Natale anche a te, grazie per avermi pensata :)

    RispondiElimina