avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


venerdì 27 maggio 2011

Ciao "Unodicinque"!













Non posso esimermi dal dedicare due parole di commiato a questo amico di rete discreto, sensibile, presente, che in punta di piedi se n' è andato. E' tanto che attendevo ansiosa un suo post. Dire che sono attonita e tristissima è dire poco  ... le parole in questi casi, sono povera cosa.

Ciao amico caro '- Già mi manchi ...
http://neuccidepiulalinguachelaspada.blogspot.com/

10 commenti:

  1. Che dire.......non ci si abitua mai a questi eventi dolorosi!
    Un abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  2. Vero Francy, il senso di vuoto è veramente grande.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Aggiungo che le amicizie di rete che noi consolidiamo, hanno un valore aggiunto perché la conoscenza punta sugli aspetti più autentici della nostra persona.

    RispondiElimina
  4. In rete si coltivano molte amicizie e come hai scritto anche te,si punta sull'autenticità delle persone.Saluti a presto

    RispondiElimina
  5. Saluti a te Cavaliere! Grazie della tua impronta!

    RispondiElimina
  6. Sono la moglie di Alessandro, vi ringrazio tutti per la stima e l'affetto dimostrato
    Un abbraccio a tutti Patrizia

    RispondiElimina
  7. Signora Patrizia,
    lei mi commuove profondamente.Sono io a ringraziarla. La sua presenza mi comunica un profondo senso di continuità.

    Un abbraccio caloroso esteso anche ai suoi ragazzi.

    RispondiElimina
  8. Mi spiace molto.
    Cara Graziana concordo con te che le amicizie che consolidiamo in rete, hanno un valore aggiunto. Siamo sicuramente più autentici sul web che non nella vita reale.
    Un abbraccio commosso anche a Patrizia.
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
  9. Sono andata a vede il blog del tuo amico.. è stato strano leggere le parole di chi non c'è più e il mio primo pensiero è stato; "peccato non averlo conosciuto.. mi sarebbe piaciuto conversare con lui"..
    Conosco il vuoto cara Graziana ed è terribile...
    Un affettuoso abbraccio...
    :-)

    RispondiElimina
  10. Cara Sara,
    le parole dei suoi ultimi post lasciavano presagire che qualcosa non andava. Il tono autoironico però mi lasciava ben sperare, ho sempre escluso la gravità della sua situazione.
    La notizia l' ho appresa casualmente, attraverso il commento di una blogger in un altro blog.

    Grazie Sara, giusto poco fa rileggevo un suo commento di dicembre...

    RispondiElimina