avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


giovedì 27 settembre 2007

Supplenza in prima C

Ore 9.30.
La collega che mi ha preceduto è in procinto di andarsene, il piccolo esercito di 6 anni è elettrizzato, vociante, mobile.
Santa pace ... Niente urlo, niente colpi sulla cattedra, molti non m' hanno neppure vista, urge inventarsi qualcosa subito, all' istante ... Ho con me due libri di racconti: li abbandono sulla cattedra e comincio a segnare col pugno chiuso, ampi ghirigori che dall' alto, vanno poi a definire immaginarie spirali e ... sottovoce:
- Scsc sc sc sc...ho la polvere di stelle che la fatina Trilli mi ha appena dato ...
-Trilli?! Ma quella di Peter Pan?!?!
- Certo! ... E' una polverina che fa magie ... ecco ... in questo momento noi sentiremo il tum tum tum del nostro cuore.. sentiremo i rumori del corridoio ... le voci delle altre classi ...
- Davvero maestra?! Ma io ... non vedo niente ... - conclude Antonio
- Eppure c' è ... Senti il silenzio ?! La magia è appena iniziata ....
- Ma ci hai parlato con Trilli?!
- No, mi ha solo lanciato un po' della sua polvere dei stelle tra le mani

Nessun inganno: facciamo finta di crederci; tutti complici, io per prima ... perché è bello così...

Un'ora splendida: ci presentiamo; per ogni nome una storia da narrare ...
Incantati ascoltano e partecipano; poi la lezione si anima ... animali che si muovono,oggetti che si animano; finiamo senza accorgercene per fare attività motoria in classe...con serietà e compostezza e felici come una Pasqua...

-Il mio cuore fa tum tum tum - Anche il mio!! - Anche il mio!!!
- Ha bisogno di aria pulita!
Spalanchiamo le finestre, poi, un fiore alla mano sinistra, una candela alla destra: un respiro profondo per sentire il profumo del fiore, un altro per spegnere la candela..
L' ora passa in un lampo.
Intanto affido ai gessetti colorati l' onore di fissare alla lavagna i nostri momenti, mentre i tavolini si dipingono di tovagliette colorte e gustose merende ...

- Maestra vero che tornertai?
- Quando vieni un' altra volta?
- No no...non te ne andare...

Saluto uno a uno i nuovi piccoli della mia scuola: uno per uno, col loro nome ... Ogni occasione è buona per tener desta la memoria. Oh... Mi è passato il fastidioso cerchio alla testa che mi accompagnava dall' alba ... la polvere di Trilli ha fatto effetto anche a me :-)

Grazie cuccioli ... :-*

2 commenti:

  1. Maestra so che vuoi che noi della 5a fossimo la 1a c.Io m'impegno ma mi viene spontaneo parlare.
    Scusami!!!!!!!!
    Fabio5a

    RispondiElimina
  2. Non era un confronto con voi;
    Era stata un' ora di supplenza ben riuscita che mi aveva tanto divertita

    RispondiElimina