avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


sabato 23 aprile 2011

Un augurio :

















.... riconoscere sempre i segni del Passaggio ...

11 commenti:

  1. Ho sempre pensato che sarebbe stato meraviglioso incontrare Gesù,ma soprattutto riconoscerlo, per questo cerco di ascoltare le persone che incontro, di destinargli un pò di attenzione. Lo dicevano anche i Greci, che erano gentili con gli stranieri e consideravano sacro l'ospite, chissà che dietro le spoglie di un "forestiero" non si nasconda un Dio? O un Angelo, un messaggero con un messaggio per noi?

    RispondiElimina
  2. Non tutti i cuori hanno saputo e sanno riconoscerlo, ma Lui c'è per tutti

    RispondiElimina
  3. @Vitamina@rosso vermiglio
    Grazie a entrambe della vostra testimonianza da parte di chi tende, ma ancora e non sempre sa riconoscere ...

    RispondiElimina
  4. Buona Pasqua!!!!!
    Un abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  5. @Francy
    Grazie!!!!
    Buona Pasqua anche a te ....

    RispondiElimina
  6. Ti rinnovo l'augurio,anche nel tuo blog.Saluti a presto

    RispondiElimina
  7. Grazie, contraccambio nuovamente.

    RispondiElimina
  8. ah j oubliais joyeuse paques

    RispondiElimina
  9. In ritardo... come sempre!
    Ma non è mai troppo tardi per gli auguri, vero?
    Francesca (ariel ;-))

    RispondiElimina
  10. Mai tardi, ariel, né per gli auguri nè per i saluti; l' affetto che ci siamo regalate è qualcosa di prezioso e impalpabile che aleggia in una dimensione sovratemporale.
    besos

    RispondiElimina