avviso

Alcune immagini contenute in questo blog sono state reperite dalla rete, ove non espressamente indicato il diritto di autore.
Tuttavia, se qualcuno rivendicasse diritti di proprietà, può segnalarlo al mio indirizzo e-mail: provvederei alla immediata rimozione delle immagini stesse.
Lo scorpioncino a destra è stato disegnato da Nicoletta Costa dalla quale ho avuto autorizzazione alla pubblicazione.


martedì 28 agosto 2007

Rustici della zia Vincenzina

Me la devo proprio annotare la ricetta: sono degli spezzafame semplici e gradevoli.

Ingredienti:
  • 3 uova intere
  • un bicchiere di olio e due di vino bianco (io ho l' abitudine di far bollire i due ingredienti e farli raffreddare prima dell' uso)
  • un pizzico di sale e pepe
  • una bustina per torte salate
  • un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato
  • dadini molto piccoli di prosciutto crudo o cotto o mortadella, seondo i gusti
  • farina: quella che si raccoglie; l' mpasto deve avere la consistenza degli gnocchi
Preparare ciambelline o bastoncini o fiocchetti, tipo la forma di un alfa dell' alfabeto greco.

Ungere la piastra del forno e adagiarvi le forme realizzate, infornare a calore moderato.

P.S. Mia correzione: olio e vino al 50% e un uovo in più

Nessun commento:

Posta un commento